2 piante di basilico santo in un unico vaso - Tulsi verde - Ocimum Tenuiflorum / Sanctum

14.95

Il basilico santo è originario del subcontinente indiano. È noto anche come Tulsi, Tulasi e Basilico santo tailandese. Il suo nome botanico è Ocimum Sanctum o Tenuiflorum. Esiste una varietà verde e una rossa. Questa è la varietà verde, chiamata anche Rama Tulsi, la più comune ed è più tollerante e facile da coltivare nei climi più temperati rispetto alla varietà rossa, chiamata Krishna o Shyam tulsi.

Le foglie sono di colore verde chiaro, leggermente frastagliate e un po' pelose. Il sapore ricorda leggermente quello della noce moscata e dei chiodi di garofano. La pianta fiorisce con piccoli e attraenti fiori viola.

Basilico Santo

Il tulsi o basilico santo viene coltivato per scopi religiosi e di medicina tradizionale, oltre che per il suo olio essenziale. È ampiamente utilizzato come tisana, comunemente usata nell'Ayurveda.

La differenza tra il basilico italiano (dolce) e il basilico santo o tulsi sta nella composizione chimica che conferisce a ciascuno il proprio aroma e sapore. Sebbene il sapore del tulsi possa non essere gradito nella pasta o nella pizza, ci sono altri modi in cui il tulsi può essere utilizzato in cucina.

Le foglie di tulsi tritate possono essere utilizzate per guarnire insalate e piatti di verdure. Il tulsi può anche essere macinato in un chutney insieme a cocco, zenzero, peperoncini e grano fritto. Usate il tulsi tritato e la noce di cocco grattugiata per aggiungere un nuovo sapore ai dhal cotti o al sundal (una preparazione secca a base di dhal o fagioli cotti).

Le foglie di basilico santo possono essere utilizzate crude, raccolte fresche dalla pianta, aggiunte al tè o preparate con il kadha (tisana tradizionale).

Tè al tulsi: Per preparare il tè di tulsi, fate bollire 1 tazza d'acqua e versatela su 1 cucchiaino di foglie fresche di tulsi. Coprite l'acqua in una pentola o in una tazza e lasciatela assorbire per 15-20 minuti. Quindi filtrare le foglie, aggiungere miele se desiderato e gustare. Qui potete trovare molti Ricette Basi Sacre.

Altre applicazioni

Per secoli, le foglie essiccate sono state mescolate ai cereali immagazzinati per respingere gli insetti.

Dal punto di vista aromatico, l'olio essenziale di basilico santo assomiglia a un incrocio tra il tradizionale olio di basilico e l'olio di chiodi di garofano. Il basilico santo contiene una grande percentuale (fino a 85%) di eugenolo, un componente chimico che conferisce all'olio di chiodi di garofano il suo aroma caratteristico.

Basilico Santo Ram TulsiIl basilico santo è una pianta sacra per gli indù. Si trova nei cortili delle case indù o nei templi di Hanuman. L'accensione rituale delle lampade ogni sera durante Kartik include il culto della pianta di tulsi. I Vaishnava, seguaci di Vishnu, sono conosciuti come "coloro che portano il tulsi al collo".

Si ritiene che la presenza di una pianta di basilico santo aumenti la pietà, favorisca la meditazione, purifichi e protegga.

Anche l'atto rituale di annaffiare e curare la pianta, di solito compiuto dalle donne di casa, è considerato un atto di culto e di merito. 

Il tulsi è una delle piante migliori per purificare la qualità dell'aria interna, poiché assorbe molte sostanze chimiche tossiche. C'è persino ricerca che indica che il basilico santo può disinfettare l'acqua potabile.

3 disponibili

Regalate questa pianta ad un amico e risparmiate, tutti felici!
2 piante di basilico santo super felici - Ociumum Tenuiflorum
Questo articolo: 2 piante di basilico santo in un unico vaso - Tulsi verde - Ocimum Tenuiflorum / Sanctum

3 disponibili

14.95
14.95
1 albero di Jackfruit super felice - Artocarpus heterophyllus
24.95
1 albero di anacardi super felice - Anacardium Occidentale
22.95
Albero di sandalo in vaso
24.95
COD: CLT008 Categoria:
GTIN: 8720865189017
blank

Spedizione rapida nell'UE

blank

Coltivato nel nostro vivaio

Il basilico santo è originario del subcontinente indiano. È noto anche come Tulsi, Tulasi e Basilico santo tailandese. Il suo nome botanico è Ocimum Sanctum o Tenuiflorum. Esiste una varietà verde e una rossa. Questa è la varietà verde, chiamata anche Rama Tulsi.

È la più comune ed è più tollerante e facile da coltivare nei climi più temperati rispetto alla varietà rossa, chiamata Krishna o Shyam tulsi.

Le foglie sono di colore verde chiaro, leggermente frastagliate e un po' pelose. Il sapore ricorda leggermente quello della noce moscata e dei chiodi di garofano. La pianta fiorisce con piccoli e attraenti fiori viola.

Basilico Santo

Il tulsi o basilico santo viene coltivato per scopi religiosi e di medicina tradizionale, oltre che per il suo olio essenziale. È ampiamente utilizzato come tisana, comunemente usata nell'Ayurveda.

La differenza tra il basilico italiano (dolce) e il basilico santo o tulsi sta nella composizione chimica che conferisce a ciascuno il proprio aroma e sapore. Sebbene il sapore del tulsi possa non essere gradito nella pasta o nella pizza, ci sono altri modi in cui il tulsi può essere utilizzato in cucina.

Le foglie di tulsi tritate possono essere utilizzate per guarnire insalate e piatti di verdure. Il tulsi può anche essere macinato in un chutney insieme a cocco, zenzero, peperoncini e grano fritto. Usate il tulsi tritato e la noce di cocco grattugiata per aggiungere un nuovo sapore ai dhal cotti o al sundal (una preparazione secca a base di dhal o fagioli cotti).

Le foglie di basilico santo possono essere utilizzate crude, raccolte fresche dalla pianta, aggiunte al tè o preparate con il kadha (tisana tradizionale).

Tè al tulsi: Per preparare il tè di tulsi, fate bollire 1 tazza d'acqua e versatela su 1 cucchiaino di foglie fresche di tulsi. Coprite l'acqua in una pentola o in una tazza e lasciatela assorbire per 15-20 minuti. Quindi filtrare le foglie, aggiungere miele se desiderato e gustare. Qui potete trovare molti Ricette Basi Sacre.

Altre applicazioni

Per secoli, le foglie essiccate sono state mescolate ai cereali immagazzinati per respingere gli insetti.

Dal punto di vista aromatico, l'olio essenziale di basilico santo assomiglia a un incrocio tra il tradizionale olio di basilico e l'olio di chiodi di garofano. Il basilico santo contiene una grande percentuale (fino a 85%) di eugenolo, un componente chimico che conferisce all'olio di chiodi di garofano il suo aroma caratteristico.

Basilico Santo Ram TulsiIl basilico santo è una pianta sacra per gli indù. Si trova nei cortili delle case indù o nei templi di Hanuman. L'accensione rituale delle lampade ogni sera durante Kartik include il culto della pianta di tulsi. I Vaishnava, seguaci di Vishnu, sono conosciuti come "coloro che portano il tulsi al collo".

Si ritiene che la presenza di una pianta di basilico santo aumenti la pietà, favorisca la meditazione, purifichi e protegga.

Anche l'atto rituale di annaffiare e curare la pianta, di solito compiuto dalle donne di casa, è considerato un atto di culto e di merito. 

Il tulsi è una delle piante migliori per purificare la qualità dell'aria interna, poiché assorbe molte sostanze chimiche tossiche. C'è persino ricerca che indica che il basilico santo può disinfettare l'acqua potabile.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.35 kg
Dimensioni 32 × 10 × 9 cm

Proprietà e cura

Come prendersi cura di una pianta di basilico santo?

Come il albero delle foglie di curryLa pianta del basilico santo è originaria di un clima caldo e non è resistente in quasi tutte le parti d'Europa. Può essere piantata in piena terra, ma morirà in autunno.

Se si desidera tenerla tutto l'anno, è consigliabile utilizzarla come pianta d'appartamento in casa quando le temperature notturne raggiungono il punto di congelamento.

Trattandosi di una pianta subtropicale, deve ricevere molta luce solare. Non appena l'inverno è finito e non ci sono più gelate notturne, la pianta può essere collocata all'esterno in un luogo soleggiato.

La pianta ama l'umidità, quindi trarrà beneficio dall'uso di un vassoio di umidità quando si trova all'interno della casa in inverno.

Come propagare una pianta di basilico santo?

La propagazione avviene attraverso i semi.

FAQ

Domande e risposte

  1. Devo rinvasare la pianta di Tulsi quando arriva?
    Risposta: dopo qualche settimana di acclimatazione, si può rinvasare in un vaso più grande durante la stagione di crescita (maggio-settembre).
  2. Quale terriccio utilizzare per la mia pianta di Tulsi?
    Risposta: Il basilico santo prospera in un'ampia varietà di tipi di terreno. È possibile utilizzare qualsiasi normale terriccio di buona qualità.
  3. Il fertilizzante è consigliato?
    Risposta: Le piante di tulsi non hanno bisogno di fertilizzanti per crescere, ma quando sono in fase di crescita si comportano meglio se concimate. Se si sceglie di usare un fertilizzante, si consiglia di usare un fertilizzante liquido.

Spedizione e restituzione

Spedizione

Per garantire che venga consegnata in perfette condizioni, la vostra pianta di basilico santo sarà spedita in un imballaggio di cartone personalizzato per la vendita per corrispondenza.

GARANZIA E RESI

Nonostante l'alta qualità dei nostri prodotti, può capitare di ricevere un prodotto non perfetto. Se ciò dovesse accadere, saremo lieti di fornirvi una soluzione adeguata nel più breve tempo possibile.

SEMPRE 2 ANNI DI GARANZIA
Siamo convinti della qualità dei prodotti che offriamo. Per questo motivo forniamo sempre una garanzia di 2 anni su tutti i vostri acquisti.

PERIODO DI RIMBORSO DI 14 GIORNI
Curryelaftree.com applica un periodo di approvazione e ispezione di 14 giorni per tutti gli ordini online. Questo periodo inizia quando si riceve il prodotto. Dopo 14 giorni il contratto di acquisto diventa definitivo. Durante questo periodo è necessario maneggiare con cura il prodotto e l'imballaggio, se ragionevolmente possibile. Provare il prodotto nella misura necessaria per decidere se tenerlo o meno. Il prodotto può essere visionato e recensito, come si farebbe in un negozio. In caso di danni al prodotto o all'imballaggio, questi verranno detratti dalla restituzione. Se il prodotto è stato utilizzato in questo periodo e poi restituito, i costi di utilizzo, come i costi di pulizia o di riparazione, saranno detratti dal reso. Quando si restituisce un prodotto entro il periodo di rimborso di 14 giorni, siamo obbligati a rimborsare il prezzo di acquisto, comprese le spese di spedizione ed eventuali costi di addebito o di amministrazione, entro 14 giorni dal ricevimento del reso.

DANNI AL RICEVIMENTO
Tutti i prodotti sono imballati in modo sicuro e controllati da Curryleaftree.com prima della spedizione. Se tuttavia si riceve un prodotto danneggiato, si prega di segnalare il danno prima di restituire l'ordine.

RESTITUISCE LA PROCEDURA
Ci sono diversi motivi per cui potreste decidere di restituire (una parte) del vostro ordine. Leggete attentamente queste informazioni per evitare malintesi e ritardi. Se si desidera restituire un prodotto, il metodo di spedizione e le condizioni del prodotto devono essere conformi ai nostri termini e condizioni indicati di seguito.

Modulo di restituzione
Per la restituzione di una spedizione contattateci prima. Compilando un modulo e inviandocelo, ci comunicate che volete restituire la vostra spedizione. Una volta ricevuto il modulo, inizieremo a elaborare il vostro reso. Potete sempre inviarci un'e-mail per discutere del vostro ritorno.

Spedizione di ritorno e costi
Le spese di affrancatura postale corrette devono sempre essere pagate per una spedizione di ritorno. I pacchi non correttamente affrancati o contrassegnati come resi soggetti a pagamento alla consegna non saranno accettati da noi. Curryleaftree.com rimborsa le spese postali di restituzione nel caso in cui la restituzione sia il risultato di un errore di Curryleaftree.com o di un prodotto difettoso. Se avete diritto al rimborso delle spese di spedizione, applichiamo una tariffa massima. Potete anche scegliere di riportare il prodotto o di cambiarlo presso l'ufficio di Curryleaftree.com. Si tratta di un'operazione rapida, semplice e gratuita. La tariffa massima per una spedizione di ritorno è di € 6,95 nei Paesi Bassi, € 9,95 per Belgio e Germania, € 25,95 per il resto d'Europa e € 29,00 per il resto del mondo.

Indirizzo di ritorno
Curryleaftree.com
Garanzia e restituzione
Tolweg 2W 3851 SK
Ermelo Paesi Bassi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

it_ITItaliano